Nuova interruzione linea internazionale

ATTENZIONE: nuova interruzione linea internazionale Il servizio internazionale della Ferrovia Vigezzina-Centovalli da domenica 8 aprile 2018 è nuovamente interrotto sul traffico internazionale.   Aggiornamento delle ore 19.00 di martedì 24 aprile 2018 Non ci sono aggiornamenti sulla riapertura del traffico internazionale, che rimarrà interrotto, per cause indipendenti dalla nostra volontà, tra Re e Camedo fino a nuove comunicazioni. Il traffico locale tra Domodossola e

ATTENZIONE:
nuova interruzione linea internazionale

Il servizio internazionale della Ferrovia Vigezzina-Centovalli
da domenica 8 aprile 2018 è nuovamente interrotto sul traffico internazionale.

 

Aggiornamento delle ore 19.00 di martedì 24 aprile 2018

Non ci sono aggiornamenti sulla riapertura del traffico internazionale, che rimarrà interrotto, per cause indipendenti dalla nostra volontà, tra Re e Camedo fino a nuove comunicazioni. Il traffico locale tra Domodossola e Re e tra Locarno e Camedo è regolare e gestito secondo l’orario vigente e in base agli aggiornamenti presenti in questa pagina.

Da giovedì 26 aprile a domenica 20 maggio sarà possibile ottenere il rimborso relativo agli abbonamenti la cui validità comprende il periodo di chiusura della ferrovia.

Nel dettaglio:

  • tutti gli abbonamenti mensili fino a Ponte Ribellasca;
  • gli abbonamenti  mensili o semestrali internazionali con tessera di nuova emissione;
  • i rinnovi degli abbonamenti internazionali con tessere di precedente emissione (in questo caso verrà rimborsato unicamente l’importo del rinnovo e la tessera sarà prorogata di un mese).

Per ottenere il rimborso sarà necessario presentarsi presso la stazione della Ferrovia Vigezzina-Centovalli a Santa Maria Maggiore, portando con sé l’originale dell’abbonamento e la tessera, per compilare un modulo di richiesta rimborso.
Il rimborso sarà al netto della quota relativa ai giorni di effettivo utilizzo dell’abbonamento.

Alla stazione di Santa Maria Maggiore è  garantita la presenza del personale di biglietteria tutti i giorni dalle  ore 14.00 alle ore 17.00; sarà possibile comunque ottenere il rimborso negli altri orari in cui la biglietteria è aperta.

Ulteriori informazioni via mail al info@vigezzinacentovalli.com o telefonicamente al +39 0324 242055 in orario di ufficio.
Rimanete aggiornati qui e sulla pagina Facebook Ferrovia Vigezzina-Centovalli.


Aggiornamento delle ore 18.30 di giovedì 12 aprile 2018

Stante il perdurare della situazione di instabilità del versante franoso, la chiusura della linea al traffico internazionale
proseguirà fino a quando i tecnici preposti non daranno nulla osta alla riapertura al transito in totale sicurezza.
Ci scusiamo per il disagio causato da una situazione indipendente dalla nostra volontà!

Per non rinunciare alla vostra gita sui nostri trenini bianco-blu vi proponiamo l’affascinante alternativa della Vigezzina no limits!,
che vi permetterà di scoprire, con possibilità di fermate illimitate, la verdissima Valle Vigezzo con i suoi borghi pittoreschi, a partire da soli € 5!

Comunicheremo a breve le modalità per il rimborso degli abbonamenti sottoscritti.

Continuate a rimanere aggiornati su questo sito e sulla pagina Facebook Ferrovia Vigezzina-Centovalli.


Aggiornamento delle ore 15.30 di martedì 10 aprile 2018

A causa della chiusura della linea internazionale della Ferrovia Vigezzina-Centovalli,
nelle giornate di venerdì e domenica il treno 690 delle ore 18.47 da Locarno e il treno 691 delle ore 20.25 da Domodossola sono sospesi.

I treni locali da Domodossola a Re e da Locarno a Camedo continueranno a circolare regolarmente.

Informazioni aggiornate su questo sito e sulla pagina Facebook Ferrovia Vigezzina-Centovalli.


Aggiornamento delle ore 18.00 di domenica 8 aprile 2018

La frana del giorno di Pasqua, che oltre agli ingenti danni alla strada statale 337 della Valle Vigezzo ha anche causato la morte di due cittadini svizzeri, torna a provocare disagi. La situazione del fronte della montagna vigezzina, infatti, nelle ultime ore è mutata – questo quanto riportano i tecnici del Comune di Re – a causa probabilmente delle piogge dei giorni scorsi.

“L’evoluzione attuale – conferma l’Ing. Daniele Corti, Direttore della SSIF, società che gestisce la tratta italiana della Ferrovia Vigezzina-Centovalli – non ci consente di far viaggiare i nostri passeggeri in totale sicurezza. Nei giorni scorsi, oltre alla riattivazione del traffico internazionale, avevamo messo in campo tutte le nostre forze per garantire anche corse aggiuntive, fermate speciali e potenziamento dei convogli per venire incontro alle necessità dei nostri viaggiatori, in particolar modo dei frontalieri. Ora però, dopo aver monitorato coscienziosamente la situazione per tutta la settimana – conclude Corti – dobbiamo nuovamente sospendere il traffico internazionale a scopo precauzionale”.

La Ferrovia Vigezzina-Centovalli rimane attiva nella tratta italiana tra Domodossola e Re e nella tratta svizzera tra Locarno e Camedo. Il traffico internazionale è invece sospeso e da lunedì 9 aprile verranno attivate corse sostitutive in bus tra Domodossola e Locarno.

Informazioni aggiornate su questo sito e sulla pagina Facebook Ferrovia Vigezzina-Centovalli.
Da lunedì 9 aprile in orario d’ufficio sarà inoltre attivo il numero +39 0324 242055.


Aggiornamento delle ore 17.00 di giovedì 5 aprile 2018

A partire da domani, venerdì 6 aprile 2018, dal lunedì al venerdì il treno regionale che parte da Locarno alle ore 19.07 proseguirà la corsa fino a Re, dove arriverà alle ore 19.58.

Rimanete aggiornati su questa pagina web e sulla pagina Facebook Ferrovia Vigezzina-Centovalli.


Aggiornamento delle ore 11.00 di giovedì 5 aprile 2018

Il traffico internazionale sulla Ferrovia Vigezzina-Centovalli procede regolare secondo l’orario pubblicato su questo sito web.

  • Dal lunedì al venerdì, fino alla riapertura della strada, è attivato un treno speciale da Re a Intragna con partenza alle ore 5.14 e arrivo alle ore 5.44.
  • Fermata a richiesta per tutti i treni a Ponte Ribellasca, Olgia e Folsogno.

Comunicazione aggiornate su questo sito e sulla pagina Facebook Ferrovia Vigezzina-Centovalli.


Aggiornamento delle ore 18.00 di martedì 3 aprile 2018

Domani, mercoledì 4 aprile, i treni della Ferrovia Vigezzina-Centovalli riprenderanno le loro corse regolarmente dalla tarda mattinata anche sulla tratta internazionale Domodossola-Locarno e viceversa, con traffico regolare secondo l’orario pubblicato su questo sito internet. In caso di ritardi nella riattivazione della linea, ne verrà data tempestiva comunicazione su questo sito e sulla pagina Facebook Ferrovia Vigezzina-Centovalli.


Aggiornamento delle ore 14.00 di lunedì 2 aprile 2018

Domani, martedì 3 aprile, il treno regionale 119 con partenza alle ore 5.30 da Domodossola sarà soppresso.
Per la copertura della tratta internazionale la Ferrovia Vigezzina-Centovalli garantirà alcune corse sostitutive in bus. Per informazioni telefonare al +39 0324 242055, attivo da martedì 3 aprile.
Per urgenze e per informazioni in tempo reale è sempre disponibile la pagina Facebook Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

I treni locali da Domodossola a Re e da Locarno a Camedo continueranno a circolare regolarmente.

 



Aggiornamento di domenica 1 aprile 2018

A seguito della frana caduta sulla strada statale 337 della Valle Vigezzo nel pomeriggio di domenica 1 aprile, che ha coinvolto indirettamente anche la nostra linea ferroviaria tra Re e Ribellasca, lunedì 2 aprile il servizio internazionale tra Domodossola e Locarno e viceversa è sospeso, ma tutti i treni locali tra Domodossola e Re e tra Locarno e Camedo circoleranno regolarmente.

Per ulteriori informazioni: tel. +39 0324 242055 e +41 (0)91 75 60 400.

Nelle prossime ore seguiranno comunicazioni su questo sito. Aggiornamenti costanti sulla pagina Facebook Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi